mercoledì 26 ottobre 2016

Cosa ne sarà del Progetto Filippide




Il #ProgettoFilippide continuerà fino a giugno, ma che fatica!
Da luglio, infatti, i ragazzi e le ragazze con gravi disabilità intellettivo-relazionali e le loro famiglie erano in attesa di una risposta del Comune ad una domanda semplice: il Progetto Filippide che permette a più di 100 ragazzi disabili gravi di fare sport gratuitamente e offre uno splendido esempio di "Durante Noi" potrà andare avanti oppure no?
Una domanda semplice alla quale nessuno riusciva ad avere una risposta.
Si sono susseguiti appelli, richieste di attenzione, ma sono dovuti scendere in piazza i ragazzi e le ragazze con disabilità, le loro famiglie e gli operatori per avere, finalmente, ascolto ed una promessa: si va avanti fino a giugno.
Ora aspettiamo gli atti che trasformino le parole in fatti.
La preoccupazione per i servizi sociali a Roma, però, continua perché si ha sempre più l'impressione che questa Amministrazione a 5 Stelle manchi un progetto di insieme per la città.
Il nuovo governo finora si è limitato ad inseguire volta per volta le emergenze causate dalla sua immobilità e/o incapacità.

On. Laura Coccia

Nessun commento:

Posta un commento